Chat Forum Blog Liste Utenti

 

Questo piccolo grande amore
E’ FINITO PER SEMPRE

Roma. E’stata definita la Canzone del Secolo (nel 1972 l’album vendette 2 milioni e mezzo di copie, il singolo 800mila) e ancora oggi fa sognare i fidanzati che la scaricano da Internet per regalarla alla persona amata.
“Questo piccolo grande amore” non ha portato però fortuna a Claudio Baglioni, autore e interprete del brano, e a sua moglie Paola Massari, la donna cui era dedicato. La coppia, già separata di fatto da 14 anni, ha deciso di procedere verso il divorzio (forse perchè Claudio intende ufficializzare l’unione con la compagna Rossella Barattolo).
I due si sono recati al Tribunale civile di Roma per avviare la separazione consensuale entrambi vestiti di nero, come se andassero a un funerale. In fondo, qualcosa è morto per sempre, anche per i fan di Baglioni. Durante questi anni Claudio e la sua musa sono rimasti in contatto, e non solo per il bene del figlio Giovanni, nato nel 1982. Nei momenti difficili, anche quando non vivevano più insieme, Paola c’era. Come quando lui, schiantatosi con la sua Porsche in una notte del novembre 1990, rischiò la vita e dovette essere operato. La moglie non si staccò un minuto dal suo letto.
Insieme sin da ragazzini, i due hanno condiviso tutto: il carattere schivo e discreto, le difficoltà della gavetta del cantautore, i sogni e la gloria. Si erano incontrati per caso nell’aprile del 1971 a una Mostra dell’elettronica a Roma: lei era in visita con la scuola, lui aveva appena inciso la prima canzone, “Signora Lia”. Fu colpo di fulmine, non si lasciarono più. Si sposarono nell’agosto del 1973, lui 22enne allampanato cantautore in ascesa, lei 18enne bionda e bellissima. Fu una cerimonia intima e semplice, alla presenza dei parenti stretti, celebrata da un amico sacerdote: dopo le nozze, festeggiamenti in pizzeria. Claudio e Paola resero pubblico il loro matrimonio solo cinque anni dopo, quando lui ormai era diventato un cantante di successo, l’idolo delle ragazzine. Merito anche di lei, che ha sempre sostenuto il talento del marito, aiutandolo e collaborando con lui, dalla sala di registrazione fino ai concerti. E la  “maglietta fina” della canzone? Paola confessò di tenerla ben custodita in una cassapanca. Ora che quel “piccolo grande amore” si è chiuso per sempre, chissà dove sarà andata a finire.

Iride Conti
Articolo tratto dalla rivista ”
GrandHotel di questa settimana. Trascrizione di Pasquale Picone per SMNews.


Su Diva e Donna un articolo su Claudio e la separazione da Paola Massari.

E Baglioni si separa dal suo piccolo grande amore
di Ilaria De Bernardis 27/06/2008

Roma, Claudio Baglioni 57 esce da tribunale civile della Capitale con a fianco l'avvocato Pompilia Rossi, dopo aver firmato la separazione dalla moglie Paola Massari.

Dopo 14 anni dalla fine della loro unione il cantautore e la moglie Paola Massari hanno deciso di separarsi legalmente: "Hanno raggiunto un accordo consensuale", spiega l'avvocato di entrambi Pompilia Rossi.

Roma - Giugno

Lontani di fatto da 14 anni, Claudio Baglioni e Paola Massari hanno regolarizzato in questi giorni la loro separazione davanti al tribunale. "Hanno voluto chiudere una porta e sistemare in via definitiva il passato. Hanno raggiunto un accordo in via consensuale", racconta l'avvocato Pompilia rossi, che tutela gli interessi di entrambi i coniugi, "e sulle trattative c'è stata tanta correttezza, come tra loro è sempre stato in tutti questi anni, anche per tutelare gli interessi del figlio".

Dopo tanti anni hanno sentito l'esigenza della separazione, per essere liberi di fare nuove scelte?

"Non credo che sia questa la ragione, ma potrebbe essere anche quella. Io sinceramente non lo so".

Per il divorzio ci vorranno altri tre anni?
"Sì, a meno che non passi una nuova proposta di legge che preveda di ridurre ad un anno i termini per l'ottenimento del divorzio per chi non ha figli minori a carico".

Come hanno vissuto l'incontro in tribunale c'è stata tristezza?

"Un po' di tristezza c'è stata, ma entrambi hanno cercato di non darla a vedere. Sa, al momento della firma, quando ci si rende conto che si chiude una fase della propria vita, un po' di tristezza c'è sempre".

Come si sono salutati Baglioni e la Massari?

"Con rispetto e affetto. Dopo il tribunale, io, loro due e il manager di Claudio, amico da sempre della coppia, siamo andati a bere un caffè insieme".

Una storia d'amore quella di Claudio Baglioni e Paola Massari , coinvolgente quanto riservata. L'autore di Questo piccolo grande amore, canzone scritta nel '72 che lo porterà al successo, aveva conosciuto colei che diventerà sua moglie l'anno prima. Nel 1973 i due, in gran segreto, per non deludere le già numerose fan di Claudio, si sposarono: lui aveva 22 anni e lei 18. Ebbero un figlio, Giovanni, che ora ha 26 anni , fa il musicista e collabora con il padre. Claudio da anni è legato a Rossella Barattolo. Un'unione che forse un giorno vorrà ufficializzare.

Ingrandisci l'articolo

 Scarica l'articolo


Civiltà
I due, in ottimi rapporti, saranno domani
Baglioni si separa dalla Massari dopo 14 anni di «lontananza»

Marino Collacciani
m.collacciani@iltempo.it
Si separa Claudio Baglioni. Il famoso cantautore romano, che ha fatto innamorare con le sue canzoni appassionate più di una generazione, approda a una «consensuale» da sua moglie, Paola Massari, dopo 14 anni di separazione di fatto.

I giudici che si riuniranno domani mattina presso il Tribunale civile di Roma (viale Giulio Cesare) per discutere la separazione consensuale dei coniugi, assistiti dall'avvocato Pompilia Rossi, si limiteranno, infatti, a ufficializzare una situazione che in realtà va avanti dal 1994.
Il cantautore aveva 22 anni quando sposò Paola Massari nel 1973 (allora diciottenne): da lei nel 1982 ha avuto un figlio, Giovanni, al quale ha dedicato un brano, divenuto un suo grande successo: «Avrai».
A quanto si apprende da ambienti vicini al cantautore, i rapporti tra Baglioni e consorte, nonostante i due abbiano vissuto negli ultimi 14 anni una separazione di fatto, sono comunque sempre stati improntati alla massima stima e all'affetto reciproco. Oltre a quella dell'avvocato Pompilia Rossi, significativa per gli ormai ex coniugi la presenza del manager del cantautore romano, Massimiliano Savaiano che ha rappresentato una figura di primo piano nella storia dei due, facendo da «trait d'union» tra le posizioni di Baglioni e della Massari.
In un mondo di battaglie legali post-matrimoniali, riconciliano con la serenità le parole dell'avvocato Pompilia Rossi: «Due persone civilissime Claudio Baglioni e Paola Massari. Hanno sempre anteposto le esigenze del figlio Giovanni alle proprie».
18/06/2008
http://iltempo.ilsole24ore.com


BAGLIONI DIVORZIA, GIOVEDI' IL CANTAUTORE IN TRIBUNALE
Roma, 17 giu. - (Adnkronos) - Divorzia Claudio Baglioni. Il famoso cantautore romano, che ha fatto innamorare con le sue canzoni appassionate piu' di una generazione, approda al divorzio da sua moglie, la signora Paola Massari, dopo 14 anni di separazione di fatto. A quanto apprende l'ADNKRONOS, i giudici che si riuniranno giovedi' 19 giugno al Tribunale civile di Roma per discutere la separazione consensuale dei coniugi, assistiti dall'avvocato Pompilia Rossi, si limiteranno infatti ad ufficializzare una situazione che in realta' andrebbe avanti da almeno 14 anni. Il cantautore aveva sposato Paola Massari nel 1973, e da lei nel 1982 aveva avuto un figlio, Giovanni, a cui ha dedicato la canzone 'Avrai', divenuta uno dei suoi grandi successi. A quanto si apprende da ambienti vicini al cantante, i rapporti tra Baglioni e consorte, nonostante i due abbiano vissuto negli ultimi 14 anni una separazione di fatto, sono comunque sempre stati improntati alla massima stima e all'affetto reciproco. Sempre molto presente per entrambi, il manager del cantautore romano, Massimiliano Savaiano, ha rappresentato una figura di primo piano nella storia tra i due, giocando un ruolo di 'trade d'union' e di mediazione tra le posizioni di Baglioni e della Massari.

(Laf/Zn/Adnkronos)

17-GIU-08 14:42

Grazie a Vera di www.brever.net